Attività sportiva SUSSIDIO PER ATTIVITÀ SPORTIVE DEL LAVORATORE DIPENDENTE
Ai lavoratori dipendenti da aziende aderenti all'Ente Bilaterale, e a condizione che il lavoratore e l'azienda siano in regola con i versamenti delle quote contributive e delle quote previste dall'art. 2, punto 1) del presente Accordo da almeno sei mesi antecedenti la data di richiesta, sarà corrisposto, da parte dell'Ente Bilaterale, un sussidio per le spese sostenute per l'abbonamento di attività sportive (palestra, piscina ecc.).

N.B. Non sono ammesse richieste di sussidio per le attività sportive dei figli

A fronte della spesa sostenuta per l'abbonamento di attività sportive (palestra, piscina ecc.), sarà riconosciuto un sussidio sino ad un massimo di 100 euro lordi. Il sussidio suddetto sarà corrisposto una sola volta nel corso di un biennio e la richiesta dovrà essere presentata entro il 31 dicembre dell'anno in cui si verifica l'acquisto. Le domande presentate dopo la data di scadenza non saranno accolte.

NON VERRANNO ACCETTATE PIÙ RICHIESTE NEL CORSO DEL BIENNIO PER RAGGIUNGERE IL MASSIMALE RIMBORSABILE.

Documentazione richiesta:

1copia delle sei ultime buste antecedenti la data di richiesta;
2copia ricevuta di pagamento.




LE RISORSE DELIBERATE DAL CONSIGLIO DIRETTIVO AL RELATIVO CAPITOLO DI SPESA PER L'ANNO 2019 SONO DI EURO 15.000,00 .
ALL'ESAURIMENTO DELLE RISORSE STANZIATE, NON VERRANNO CORRISPOSTE ULTERIORI RICHIESTE.
FONDO STANZIATO ESAURITO DAL 23 MAGGIO 2019
NON VERRANNO ACCETTATE ULTERIORI RICHIESTE




Modalità di presentazione della domanda:
- WEB: Area dipendenti,
- E-MAIL: segreteria@ebterziariove.it,
- POSTA: raccomandata con ricevuta di ritorno,
- FAX: 041.5320287